Home Calabria Prende il via il Luglio Pasoliniano del “Mediterraneo Festival Corto”

Prende il via il Luglio Pasoliniano del “Mediterraneo Festival Corto”

169
0

DIAMANTE :: 04/07/2022 :: Si avvicina l’appuntamento con la dodicesima edizione del Mediterraneo Festival Corto dall’1 al 4 Settembre 2022 a Diamante, progetto finanziato dalla Calabria Film Commission attraverso l’Avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di festival e rassegne cinematografiche e audiovisive in Calabria 2022.

Ad anticipare la manifestazione dedicata ai cortometraggi, il “Luglio Pasoliniano”: un mese di incontri, quatto in totale, con esperti e autori che hanno dedicato la loro opera al genio di Pier Paolo Pasolini e che saranno il prologo della XII edizione del Mediterraneo Festival Corto. Quest’anno il Festival celebrerà il Centenario della nascita del regista, autore, scrittore nato a Bologna il 5 marzo 1922.

La rassegna ha il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Diamante.

Il “Luglio Pasoliniano” prenderà il via con Paride Leporace protagonista della prima serata, giovedì prossimo 7 luglio alle ore 21.30 sul Lungomare di Corso Vittorio Emanuele (altezza Bar Pierino). L’incontro sarà moderato dalla giornalista Lucia Serino. In apertura i saluti istituzionali dell’Amministrazione Comunale di Diamante.

Paride Leporace, giornalista,  ha diretto  di diversi quotidiani,  esperto di Cinema  ha guidato la Lucana Film Commission. Ha scritto diversi libri, l’ultimo “Giacomo Mancini. Un avvocato del Sud”.
L’appuntamento per i prossimi di giovedì di luglio, stessa location e stesso orario,  sarà  con    Dario Pontuale, Carla Vistarini e Valentina Innocenti.

Articolo precedenteLe Cinque Vele di Legambiente al Comune di Pollica
Articolo successivoA Corigliano Rossano un evento sull’oicofobia e l’avversione per la propria identità culturale