Home Agricoltura Il 12 novembre festa dell’agricoltura in 13 dimore storiche

Il 12 novembre festa dell’agricoltura in 13 dimore storiche

157
0

ROMA :: 07/11/2023 :: Domenica 12 novembre si terrà la seconda edizione di “Coltiviamo la Cultura: Festa dell’Agricoltura nelle Dimore Storiche”, un evento straordinario promosso dai gruppi giovani di Adsi (Associazione Dimore Storiche Italiane) e Confagricoltura – Anga. La Festa dell’Agricoltura rappresenta un’occasione unica di connessione tra il nostro ricco patrimonio storico e le eccellenze agricole del nostro paese. Numerose dimore storiche in tutta Italia apriranno le loro porte per accogliere e celebrare le aziende agricole del territorio, creando così un connubio straordinario tra cultura e agricoltura. A dimostrazione del nesso tra patrimonio culturale e produzione agricola basti pensare che il 34% delle aziende vitivinicole italiane afferisce ad una dimora storica. Sono tredici le dimore storiche aderenti all’iniziativa e circa quaranta le aziende agricole in otto regioni: Friuli Venezia Giulia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Calabria e Sicilia. Scopo della manifestazione è dunque quello di porre l’attenzione sullo stretto legame tra il mondo agricolo e quello delle dimore storiche, mostrando a cittadini e istituzioni l’importanza di questo connubio che è identificativo del nostro Paese. “Questa iniziativa permetterà al pubblico di esplorare cortili, palazzi, ville e giardini storici, mentre contemporaneamente darà l’opportunità di scoprire le delizie enogastronomiche locali. La “Festa dell’Agricoltura” è un esempio tangibile di come sia possibile armonizzare la preservazione dell’arte e del paesaggio con la produzione agroalimentare di eccellenza, creando un’esperienza turistica coinvolgente” sottolinea Anna Maria Pentimalli, Presidente di Adsi Giovani. Per Giovanni Gioia, Presidente di Anga – Giovani di Confagricoltura. “Agricoltura e territorio sono il perno di un’economia circolare per i borghi e i centri storici, dove le dimore e le aziende agricole generano crescita e sviluppo dei territori all’insegna della tradizione, della sostenibilità e dell’innovazione”. L’iniziativa si svolgerà presso questa dimore: Calabria: Palazzo Amarelli, Rossano (CS); Friuli Venezia Giulia: Villa Pace, Tapogliano (UD); Friuli Venezia Giulia: Casa Foffani, Trivignano Udinese (UD); Friuli Venezia Giulia: Villa del Torso Paulone, Brazzacco (UD); Friuli Venezia Giulia: Villa Vitas, Strassoldo (UD); Emilia Romagna: Castello Di Tabiano, Salso Maggiore Terme (PR) ; Emilia Romagna: Palazzo Rocca Isolani, Minerbio (BO) ; Piemonte: Tenuta La Marchesa, Novi Ligure (AL); Sicilia: Palazzo Arezzo di Trefiletti, Ragusa (RG); Toscana: Castello di Montegonzi, Montegonzi (AR) ; Toscana: Torre di Contignano, Contignano (SI); Toscana: Palazzo Budini Gattai, Firenze (FI) ; Toscana: Palazzo Guicciardini, Firenze (FI); Umbria: Villa Antonelli, Montefalco (PG) Veneto: Villa Zileri Motterle, Monteviale (VI).