Home Agricoltura Distilleria F.lli Caffo e Consorzio Igp Clementine di Calabria, insieme al Macfrut...

Distilleria F.lli Caffo e Consorzio Igp Clementine di Calabria, insieme al Macfrut di Rimini

46
0

CATANZARO :: 02/05/2023 :: Ai blocchi di partenza l’edizione 2023 di MacFrut, uno dei più importanti appuntamenti per il mercato ortofrutticolo in Italia e all’estero che quest’anno vedrà Distilleria F.lli Caffo ospite del Consorzio Igp Clementine di Calabria in una partnership volta a promuovere e far conoscere uno dei migliori frutti che la generosa terra calabrese sa regalare: le clementine.

Nelle zone pianeggianti della Calabria, comunemente chiamate ‘piane’, crescono le clementine, pregiati frutti nati dall’incrocio tra arancia amara e mandarino. La Distilleria F.lli Caffo è ubicata proprio a pochi chilometri dalla piana di Gioia Tauro una delle quattro piane di produzione delle clementine di Calabria Igp, nella zona che un tempo fu dell’antica città magno-greca di Medma.

“La Calabria è la terra dove affondano le nostre radici e dalla quale attingiamo le materie prime per produrre le nostre specialità – spiega Nuccio Caffo amministratore delegato di Gruppo Caffo 1915 – come Clementino della Piana, l’ultima novità di casa Caffo, un liquore naturale a base di clementine di Calabria; una innovativa alternativa ai tradizionali liquori di limoni molto amati e che siamo sicuri avrà, in breve, lo stesso successo”.

“La clementina è certamente uno dei simboli della Calabria perché racchiude e racconta i profumi, il calore, la dolcezza e la succulenza di questo meraviglioso territorio – aggiunge Anita Minisci socio amministratore del Consorzio Igp clementine di Calabria – e con la Distilleria F.lli Caffo, che è la migliore ambasciatrice della nostra regione, vogliamo raccontare al mondo intero che già apprezza e gusta questo stupendo frutto nella sua naturale forma, altre declinazioni d’uso”.

Continuano Nuccio Caffo e Anita Minisci: “Il giorno dell’inaugurazione della fiera, presenteremo due inediti signature cocktail creati da Gianfranco Cacciola famoso Head Barman e Mixologist del celebre hotel Cipriani e, neanche a dirlo di origini calabresi, che partirà da ricette firmate Caffo per dare una sua personale interpretazione. Questi cocktail d’autore meritano certamente di essere degustati, per questo invitiamo i presenti alla fiera, allo stand Calabria (Hall B5/D5 – 007), il giorno 3 maggio alle ore 11.30 – 12.15, per l’aperitivo a cura del bartender Cacciola che vedrà protagonista Clementino della Piana”.

Clementino della Piana si presta ad essere gustato anche in purezza. Il suo sapore dolce e squisito è dato dai frutti migliori lavorati appena raccolti, nello stabilimento calabrese della Distilleria F.lli Caffo che realizza l’ottimo liquore utilizzando ben 500 grammi di frutti per litro.

“La comunione tra il nostro consorzio e la Distilleria F.lli Caffo è un chiaro segnale di come la Calabria, unendo le forze, può emergere con le sue tipicità – prosegue Anita Minisci – come per le nostre clementine, la cui qualità è data dalla loro origine geografica e intrepretata come valore culturale della zona dove si coltivano che ne determina il pregio e l’unicità. Questo è quanto fa la natura per noi e noi ci impegniamo a diffondere e promuovere questo prezioso frutto”.

Una strategia supportata anche dalla Regione Calabria, nelle funzioni dell’assessore alle politiche agricole e sviluppo agroalimentare Gianluca Gallo, come sottolineano congiuntamente Nuccio Caffo e Anita Minisci: “La coesione tra amministrazione, imprenditoria e consorzio rende possibile ogni traguardo. All’assessore Gallo va il nostro ringraziamento per aver condiviso e voluto fortemente promuovere e stimolare la creazione di prodotti da filiere controllate e di qualità della nostra regione”.

Articolo precedenteLa Finocchiona IGP partecipa a Tuttofood 2023
Articolo successivoA maggio la terza tappa del tour nazionale del PizzaVillage@Home