Home Calabria Prove di doppiaggio con Luca Ward al Castello Svevo di Cosenza per...

Prove di doppiaggio con Luca Ward al Castello Svevo di Cosenza per il festival EXIT

208
0

COSENZA :: 24/06/2023 :: Pubblico delle grandi occasioni per l’attore Luca Ward. “Il talento di essere tutti e nessuno” ha emozionato e coinvolto i tantissimi spettatori della sesta edizione di “EXIT. Deviazioni in Arte e Musica” in scena al Castello svevo di Cosenza, il festival voluto e ideato da Piano B per la valorizzazione dei luoghi ed i beni storico culturali della Calabria.

Settanta minuti di one man show, uno spettacolo sorprendente che attraverso aneddoti e ricordi ha raccontato il mondo del cinema e del doppiaggio, senza risparmiare il lato più intimo e privato di Luca Ward. La voce di Ward ha guidato il pubblico in un viaggio in mare aperto tra retroproiezioni, foto esclusive, video e confessioni ora nostalgiche, ora più tese, ora divertite abbattendo al c.d. “quarta parete del teatro”, quella tra il pubblico e il palco che ha visto gli spettatori doppiare James Bond, Rhett Butler e Rossella O’Hara o cimentarsi in duelli in punta di fioretto.

L’interazione con il pubblico in sala, in una vera e propria esperienza condivisa, è pienamente riuscita. Luca Ward è senza dubbio il più celebre doppiatore italiano, ma è anche molto di più. È un attore di straordinario talento che ha calcato palcoscenici leggendari e che è diventato anche un volto noto del piccolo schermo. Il pubblico lo ama e lo segue con grandissimo interesse sui social, grazie alla sua ironia e alla sua genuinità. Ma la verità è che di lui si sa molto poco. L’adolescenza difficile, gli amori appassionati e il legame indissolubile con il mare: per la prima volta in Calabria, in questo spettacolo Ward si è messo a nudo.

La programmazione di EXIT non si ferma. Prossimo e atteso appuntamento il 29 giugno con Walter Ricci e Fabrizio Bosso che rendono omaggio alla leggenda del Jazz Nat King Cole, uno dei primi grandi crooner della storia della musica jazz e R&B. Il suo più grande successo al livello mondiale fu Mona Lisa, brano del 1950 che rimase in vetta alla classifica americana per cinque settimane e conquistò anche un Grammy, Cole è stato il primo artista afroamericano ad avere un programma radiofonico e poi uno show televisivo a copertura nazionale. L’appuntamento proposto è da segnare in agenda se non hai mai avuto modo di ascoltare Cole!
Appuntamento ancora Il 30 Giugno, per la prima volta in Calabria Adriana Porcelli Safonov in “FiabaFobia”, uno spettacolo che indaga sulle fobie che accompagnano la nostra persona, scritto per ridere e riflettere su uno degli argomenti più attuali e meno discussi dei nostri tempi: la paura come timore sociale.

Per conoscere il programma, gli orari degli spettacoli ed essere sempre aggiornato è possibile seguire la pagina “Exit.deviazioni in arte e musica” sia su Facebook che IG. Le prevendite sono attive presso la biglietteria In Prima Fila di Cosenza, online su Do It Yorself. E’ inoltre possibile prenotare i ticket e ritirarli presso tutti i punti Sisal Mooney chiamando al numero 060406.
Per Info: 0984-1811234