Home Gusto Cala del 40% il fatturato medio nazionale del settore gelato

Cala del 40% il fatturato medio nazionale del settore gelato

194
0
gelato - Foto: CalNews

Fatturato in calo per il settore del gelato in Italia, con una diminuzione media del 40%. Il dato, con l’arrivo della primavera, dei mesi più caldi e nel periodo del covid, è rilevato con la presentazione dell’Accademia del Gelato Artigianale “Alberto Pica”, iniziativa che sarà ufficializzata domani 24 febbraio nella Capitale nella sala del consiglio della Camera di Commercio di Roma e che ha la finalità di valorizzare e tutelare il gelato artigianale. Il progetto – spiegano gli organizzatori – intende essere punto di riferimento per aperture di attività relative all’arte del gelato all’estero, con con contatti già in Brasile e Giappone.

L’iniziativa è accompagna dalla nascita di una guida sul gelato artigianale voluta dall’Agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio (Arsial) e Agrocamera e inserita tra le iniziative dell’Accademia del Gelato Artigianale. “Tra gli obiettivi dell’Accademia – afferma il segretario generale associazione italiana gelatieri Claudio Pica – oltre quello di fare formazione e di accompagnare le imprese italiane ad affacciarsi con consapevolezza sui mercati internazionali c’è la promozione di un gelato di qualità”. “In attesa di un riconoscimento normativo di un gelato di qualità il nostro obiettivo- aggiunge Pica- è favorire il made in Italy e gli accordi di filiera, come quello che abbiamo sottoscritto con Coldiretti”. “L’Accademia, oltre all’attività di formazione, offre servizi- conclude- di consulenza tecnica e business per imprenditori che vogliono trasformare o avviare un’attività di gelateria in Italia e/o all’estero”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui