Home Campania Waiting for Christmas: a Sapri arriva il trenino di Babbo Natale e...

Waiting for Christmas: a Sapri arriva il trenino di Babbo Natale e tante altre iniziative

520
0

SAPRI :: 16/12/2021 :: Con il patrocinio e il contributo del Comune di Sapri, l’associazione “Terre del Bussento” organizza una serie di eventi nella città della Spigolatrice in attesa del Santo Natale. Si parte con il Trenino di Babbo Natale per i giorni 17,18 e 19 Dicembre. Partenza e arrivo sul lungomare cittadino, dalle ore 10.00 alle ore 24.00, ogni ora. Un viaggio alla scoperta della nostra città per grandi e piccini.

Sabato 18 alle ore 22.00 concerto Candlelight presso il viale Spigolatrice di Sapri. Vincenzo Somma e il suo contrabasso elettrico in “La Musica vista dal basso”, a seguire La Notte delle Lanterne, suggestivo spettacolo di sorvolo di palloni aerostatici luminosi a cura della ditta pugliese Dario Pulli. Domenica 19 dicembre, a partire dalle ore 17.00 “La Banda di Babbo Natale” allieterà le vie dello shopping con un repertorio musicale della tradizione classica natalizia. Alle ore 18.00 concerto Candlelight presso il viale Spigolatrice di Sapri con Gianluca Rovinello in “Jazz Harp”. Durante la serata Umberto Iervolino legge la Spigolatrice di Sapri per ricordare Luigi Mercantini nella ricorrenza dei 200 anni della nascita e dei 150 anni della morte. Saluti del Sindaco di Sapri Antonio Gentile e del direttore del Centro Documentazione Carlo Pisacane Cesare Pifano.

Mercoledì 22 arriva il “Villaggio di Babbo Natale” in Villa Comunale con animazione per grandi e piccini. Durante la serata che inizierà alle ore 17.00, esibizione del Coro gospel “The Angel Voices” e della “Wind Orchestra” Carlo Pisacane di Sapri. I mercatini della solidarietà coloreranno la villa cittadina. Questi eventi si collocano nel più ampio cartellone che l’assessorato al Turismo e Spettacolo retto dall’ Avvocato Amalia Morabito ha organizzato in collaborazione con molte associazioni cittadine. “Non solo spettacoli ma anche molto altro da vedere a Sapri: le installazioni luminose in Villa Comunale e nelle altre zone della città, la mostra presepiale e il presepe storico in grotta presso il complesso monumentale di Santa Croce, il presepe e le installazioni luminose del giardino dell’acqua sempre a Santa Croce, il presepe allestito nella chiesa dell’Immacolata in piazza del Plebiscito, il borgo storico della Marinella e le caratteristiche luminarie e da domenica 19 al Corso Umberto I° naso in su per ammirare le installazioni curate dalla Pro Loco Sapri, che evocano la poesia dedicata alla Spigolatrice di Sapri”. Parole e musica di Amalia Morabito, Assessore al Turismo e Spettacolo del Comune di Sapri.    

Articolo precedenteA Catanzaro l’assemblea del Sindacato Italiano Balneari Calabria
Articolo successivoParte a Sapri la prima edizione della rassegna letteraria “Incontriamoci a Natale, libri sotto l’albero”