Home Emilia Romagna In ALMA oggi una grande festa popolare, per tutti gli Italiani e...

In ALMA oggi una grande festa popolare, per tutti gli Italiani e per la cultura dell’ospitalità italiana

176
0

COLORNO :: 26/04/2023 :: La prima Giornata della Ristorazione in programma venerdì 28 aprile sarà una grande festa popolare per la cultura dell’ospitalità italiana, valore culturale sociale e economico imprescindibile. “L’anteprima di oggi ci permette di pre-gustare la grande festa degli Italiani: il ristorante rimane l’ultima chiesa laica dove l’uomo sta e compie il rito più antico, quello del convivio, del vivere assieme. Un atto che testimonia le radici della cultura italiana” commenta Davide Rampello, Direttore creativo R&P e membro del Comitato Scientifico della Scuola. “Oggi è il momento che tutto quello che chiamamiamo turismo diventi cultura dell’ospitalità: è ospite chi ospita ed è ospite chi viene ospitato, questo implica la cultura della relazione”.

Davide Rampello Direttore creativo R&P, Roberto Calugi Direttore Generale Fipe, Matteo Musacci Vice Presidente Nazionale Fipe e Giacomo Bullo, Communication Manager ALMA assieme al Corpo docenti e ai allievi ALMA hanno festeggiato l’avvio della ricorrenza con un vero e proprioviaggio attraverso la varietà dei pani delle regioni italiane. Sono state preparate oltre 40 pièces: ciabatta, mantovana, michetta, batarò, crescia, pan nociato, cucciddatu, pane cafone, pane di Laterza, puccia, pistoccu, grissini declinati in oltre 5 formati, rubatà… Al centro, una torta monumentale di pane su 3 piani, realizzata dai docenti interamente in pasta di pane che rappresenta la tradizione dell’arte bianca italiana declinata da Nord a Sud. L’intera tavolata è finalizzata ad un consumo interno alla Scuola rispettando quindi anche la dimensione di circolarità e sostenibilità che caratterizza la didattica di ALMA.

Il lancio di una Giornata che celebra la ristorazione italiana e la sua gente non può che essere in ALMA. La Scuola di eccellenza che prepara ai valori e all’arte della ristorazione. Qui si formano cuochi, pasticceri, panificatori, tutto il cuore della ristorazione italiana, del dare ristoro. ALMA, Scuola Internazionale di Cucina Italiana, è riconosciuta come il più autorevole centro di formazione professionale dedicata all’ospitalità e alla ristorazione Italiana a livello internazionale che dal 2004 forma cuochi, pasticceri, artigiani della pizza e del gelato, bakery chef, sommelier, professionisti di sala e manager della ristorazione. Enzo Malanca, Presidente e CEO di ALMA: “La cultura gastronomica è riconosciuta internazionalmente come una delle grandi eccellenze che contraddistinguono da nord a sud la nostra Penisola. Rappresentare nel mondo la nostra cucina, le sue tradizioni e i suoi prodotti attraverso l’alta formazione è l’impegno che quotidianamente ALMA assolve attraverso la propria didattica. Un intento coerente con il ruolo di ambasciatore dell’identità gastronomica e con la mission di promuovere la cultura della nostra eredità agroalimentare, valorizzandone l’applicazione in cucina. Essere tra i promotori di questa 1^ Giornata della Ristorazione Italiana rappresenta prima di tutto una fondamentale occasione sociale per rifondare il senso di comunità del nostro Paese partendo proprio da quegli interpreti, ma ancora prima autentici e verti artigiani del gusto, che tutto il mondo ci invidia e che desidera conoscere. 

L’immagine coordinata della prima Giornata della Ristorazione è a cura dello Studio R&P, realizzata dallo Studio FM. Rappresenta nella forma e nella declinazione dei colori una sintesi perfetta dei contenuti e valori dell’evento.  

Lo studio creativo R&P, sotto la Direzione Artistica di Davide Rampello, si occupa dell’ideazione creativa e della produzione di installazioni, mostre, eventi, festival, iniziative e progetti culturali per aziende, istituzioni pubbliche e private, università, in Italia e all’estero. Da molti anni dedica le proprie risorse e competenze anche alla realizzazione di progetti speciali di comunicazione che riguardano il mondo dell’Enogastronomia. A tal proposito, da segnalare l’ideazione e progettazione di Padiglioni nazionali e tematici per le Esposizioni Universali di Shanghai 2010, Milano 2015 e Dubai 2021, e la consulenza per progetti di comunicazione culturale per istituzioni nazionali e internazionali e brand del made in Italy.

La Carta dei Valori: dal 2021, a cura di R&P in affiancamento all’attività della Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi. Un manifesto che costituisce la bussola dello sviluppo e della visione strategica del settore della ristorazione seguendo i valori di economia del territorio, comunità, cura, cultura, memoria e ambiente.