Home Agricoltura Il cedro di Santa Maria del Cedro conquista il marchio Dop

Il cedro di Santa Maria del Cedro conquista il marchio Dop

198
0
Francesca Miraglia (Opificio Calabria) - Foto: Luigi Salsini

SANTA MARIA DEL CEDRO :: 19/05/2023 :: Il cedro di Santa Maria del Cedro (Cs) è stato iscritto nel registro delle Denominazioni d’origine protette (Dop). Lo comunica la Commissione europea in una nota. La Dop “Cedro di Santa Maria del Cedro” designa il frutto tipico dell’agrume noto come “cedro”, coltivato nella provincia di Cosenza, in Calabria. “Il colore, la forma e la consistenza della scorza sono unici e strettamente legati sia ai fattori climatici tipici della fascia costiera tirrenica della provincia di Cosenza sia al fattore umano”, si legge nel comunicato. L’utilizzo del graticcio è la tecnica tipica della zona di produzione di questo agrume, è ciò che influisce sull’aspetto finale del prodotto e serve a proteggere i frutti dal vento invernale, ma anche dai raggi solari.