Home Gusto Frantoi Aperti in Umbria: questi gli appuntamenti del quarto fine settimana, da...

Frantoi Aperti in Umbria: questi gli appuntamenti del quarto fine settimana, da venerdì 18 a domenica 20 novembre

39
0

PERUGIA :: 16/11/2022 :: In arrivo il quarto fine settimana della 25^ edizione di Frantoi Aperti in Umbria. Sabato 19 e domenica 20 novembre i riflettori saranno puntati sulle città di: Arrone (Tr) con “Amor d’Olio”; Assisi (Pg) con le passeggiate di UNTO nei castelli e nel territorio; Campello sul Clitunno con la “Festa dei Frantoi e dei Castelli” che animerà la Piazza della Bianca domenica 20 novembre; Gualdo Tadino (Pg) che per la prima volta fa parte del circuito di Frantoi Aperti proponendo “Nostrolio a Gualdo Tadino. La festa dell’Olio della Nostrale di Rigali” e Spello (Pg) con “L’Oro di Spello – Festa dell’olivo e Sagra della Bruschetta” (dal 18 al 20 novembre).

In ogni borgo e in ogni città d’arte che fa parte del circuito di Frantoi Aperti in Umbria, si terranno degustazioni guidate di olio extravergine d’oliva curate da esperti assaggiatori, momenti musicali tra gli ulivi e nei centri storici ed un servizio navetta di collegamento tra il centro storico del comune aderente e i frantoi del comune stesso.

Queste le iniziative da segnalare per il quarto weekend di Frantoi Aperti in Umbria:

Si inizia venerdì 18 novembre con le cene dagli “Umbrian #EVOOAmbassador – Testimoni di oli unici” che per questo quarto appuntamento saranno proposte presso il ristorante Tipico e Locanda del Capitano di Montone (Pg) e presso il ristorante E*travergine Oleoteca di Spello (Pg), dove i menù saranno dedicati all’olio nuovo.

A Gualdo Tadino (Pg) è in programma per domenica 20 novembre l’appuntamento del “Brunch Tour – Brunch e musica tra gli ulivi” in luoghi speciali dell’Umbria, presso il Convento Francescano dell’Annunziata e Eremo Francescano di Santo Marzio, luogo incantato e mistico in cui risuona il rumore di acque sorgive. Il brunch inizierà alle ore 12.30 e sarà raggiungibile anche grazie ad una passeggiata a piedi (Info e prenotazioni tel. 347 1148395), in partenza alle ore 9.30 dal Convento. La passeggiata seguirà un percorso ad anello di circa 7 Km alla scoperta di questa zona dell’Umbria posizionata a circa 600 m s.l.m. alle falde del Monte Serrasanta, da sempre considerata luogo isolato, di raccoglimento e meditazione, tanto che nel 1219 i frati francescani gualdesi, la scelsero come luogo dove edificare l’Eremo di Santo Marzio. In alternativa, sarà possibile raggiungere il brunch anche grazie ad una pedalata in e-bike, a cura di Fiab Umbria in collaborazione con You Mobility marketplace della mobilità, con partenza alle ore 9.30 che attraverserà i boschi e la fascia olivata passando per Rigali, il luogo da cui prende il nome la cultivar locale, Nostrale di Rigali. Al rientro si terrà il pranzo a cura del Ristorante Old Pig di Spoleto, a base di prodotti del territorio in abbinamento agli oli dei Colli Assisi – Spoleto, a cui sarà abbinata l’acqua delle Fonti di Sassovivo in Foligno. Il pranzo sarà accompagnato dal concerto dei “Folk On” ed al termine ci sarà una degustazione guidata di olio e.v.o., la visita del Convento e l’incontro con l’artista Miriam Montani, che in occasione della mostra diffusa di arte contemporanea #CHIAVEUMBRA2022_Arte contemporanea | Natura | Storia_ESTATICA, collocherà la sua opera in una grotta naturale lungo il percorso di collegamento tra il Convento Francescano dell’Annunziata e l’Eremo di San Marzio.

L’iniziativa dei Brunch è firmata da VUS COM SRL, società del gruppo Valle Umbra Servizi, fortemente radicata al territorio e che propone la vendita di gas naturale e la commercializzazione di energia elettrica.

Nell’ambito dello spin-off di Frantoi Aperti “Olio a Fumetti”, domenica 20 novembre si terrà il terzo appuntamento con “Olio a Fumetti K I D S” una serie di laboratori di disegni segni & assaggi nel nome dell’Olio, rivolti ai bambini, in programma dalle ore 14.00 alle 18.00 presso il Frantoio Berti di Olmo, Perugia.

Per gli appassionati di outdoor, da segnalare l’escursione in bicicletta ed e-bike che si terrà domenica 20 novembre a Campello sul Clitunno, dove in occasione della “Festa dei Frantoi e dei Castelli” è stata organizzata la “Pedalata tra i castelli della Fascia Olivata”, una passeggiata in bicicletta o e-bike di circa 11 km, a cura di Fiab Foligno in collaborazione con You Mobility marketplace della mobilità, con partenza alle ore 9.00 dalla Stazione Ferroviaria di Campello sul Clitunno, che porterà a visitare il Frantoio Eredi Gradassi, il Castello di Pissignano, il Frantoio Gaudenzi, il Tempietto sul Clitunno monumento che fa parte del sito seriale UNESCO “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”, il Parco delle Fonti del Clitunno ed il Frantoio Marfuga (Info e prenotazioni tel. 335 6767806).

Numerose inoltre le possibilità di scoprire il territorio ed ammirare il foliage autunnale grazie ai trekking a piedi in programma nel weekend a partire da sabato 19 novembre a Gualdo Cattaneo dove si terrà la passeggiata tra Castelli e Frantoi con partenza alle ore 15.00 dal Frantoio Clerici per un percorso ad anello di circa 7 Km che passando dal Castello di Saragano, tornerà al Frantoio Clerici dove poter fare la visita del frantoio in lavorazione ed un assaggio di olio nuovo (Info e prenotazioni tel. 335 6468058).

Nella zona collinare di Foligno è in programma per domenica 20 novembre alle ore 9.00 un trekking ad anello con partenza dall’Antico Frantoio Petesse che attraverso gli oliveti immersi nella fascia olivata Assisi – Spoleto e i boschi in foliage, porterà alle sorgenti dell’Acqua Sassovivo, luogo recuperato da un gruppo di cittadini, che dopo aver acquistato il vecchio stabilimento con il bosco che circonda le Fonti di Sassovivo, ha ripreso l’imbottigliamento della storica di acqua minerale di Foligno, dando vita ad un progetto di valorizzazione e tutela ambientale del territorio circostante che è diventato di nuovo fruibile a tutti i visitatori. Al termine della passeggiata è previsto il rientro al frantoio in lavorazione dove sarà possibile pranzare con prodotti a Km0 (Info e prenotazioni tel. 340 2774868).

A Campello sul Clitunno invece in occasione della festa dei Frantoi e dei Castelli, domenica 20 novembre, si terrà il “Trekking tra uliveti e antiche residenze di campagna” in partenza alle ore 9.00 dalla Piazza Ranieri, in località La Bianca. La camminata ad anello porterà verso il Castello di Campello Alto, incantevole luogo posizionato su di un colle a 514 metri di quota, pienamente immerso nella Fascia Olivata Assisi-Spoleto. Dopo la visita del castello ci si dirigerà verso valle, dove si visiteranno due splendide dimore storiche Villa Francesconi e Villa Negri Arnoldi (Prenotazioni tel. 347 1153245).

A Spello, in occasione de “L’oro di Spello – Festa dell’Olivo e Sagra della Bruschetta” è organizzato per domenica 20 novembre alle ore 10.00, il “Trekking dei Mulini” un misto di trekking urbano e naturalistico tra gli ulivi e per le vie del centro, dove l’architetto Stefano Antinucci racconterà la storia dei Mulini, con sosta per una visita al Frantoio di Spello uccd per un assaggio di olio appena franto (Info e prenotazioni tel. 335 6468058).

Frantoi Aperti 2022 è un evento che fa parte del progetto “Esperienze lungo le Strade dell’Olio Dop Umbria” – PSR per l’Umbria 2014-2020 – Misura 16.3.3., organizzato dall’Associazione Strada dell’olio e.v.o. Dop Umbria, con il patrocinio di ENIT – Agenzia nazionale del Turismo, MIPAAF, Ministero del Turismo, Sviluppumbria; in collaborazione con la Regione Umbria, l’Università degli Studi di Perugia e con tutti gli attori del comparto olivicolo umbro. Alcuni dei momenti musicali sono realizzati con il sostegno dei fondi POR FESR Umbria 2014/2020 Az. 3.2.1. Avviso pubblico sostegno spettacoli dal vivo, progetto “Musica tra gli Ulivi”.

Frantoi Aperti in Umbria 2022 ha il sostegno di importanti aziende del territorio: You Mobility – Marketplace della Mobilità, VUSCom, BCC di Spello e del Velino, Tartufi Alfonso Fortunati, Fonti di Sassovivo, Buini Legnami, Coop Centro Italia e Centro Commerciale Collestrada. Partener tecnici sono: Umbria Webcam, Barbanera, Centro Commerciale PiazzaUmbra e Flex Village. Official Green Carrier: Trenitalia.

Articolo precedenteMassimo Bottura ambassador dell’Italia per Enit: i dieci abbinamenti ideali di food e cultura
Articolo successivoAi fratelli Pansa di Amalfi il premio “Pasticcere dell’anno”