Home Gusto A Nettuno lo street food dei ristoratori, qualità e tradizione

A Nettuno lo street food dei ristoratori, qualità e tradizione

181
0

NETTUNO :: 29/04/2023 :: Per la prima volta chef e imprenditori del cibo ‘scendono in piazza’ e con i loro stand gastronomici propongono qualità e tradizione locale. Dal 5 al 14 maggio 2023 apre il Nettuno Food Village, sul Lungomare Giuseppe Impastato, organizzato dalla Pro Loco Forte Sangallo in collaborazione con l’Associazione Ristoratori Nettuno in Tavola.

Una grande cucina all’aperto praticamente in riva al mare di 1.200 metri quadrati dove 15 esercenti del posto si mettono in gioco per animare 10 giorni in occasione della festa della Madonna delle Grazie, nello scenario delle suggestive luminarie che quest’anno hanno ricevuto il contributo della Banca di Credito Cooperativo di Nettuno (Rm).

Tante le offerte culinarie, dalla pasta fatta sul momento con i frutti di mare, al risotto agli scampi, alla frittura di pesce, all’area brace con bistecche e porchetta, ai panini gourmet di pesce e di terra. Ma anche tonnarelli all’Amatriciana, alla carbonara e cacio e pepe. Non mancano dolci artigianali. Il tutto accompagnato da vini e birre di qualità.

Una festa non solo per il palato. Previsti infatti anche tanti eventi come la cover di Vasco Rossi dei Rock sotto assedio (venerdì 5 maggio alle 21.00) e l’omaggio a Pino Daniele con i Blues for Pino (lunedì 8 maggio alle 21.00); per gli amanti del calcio anche la possibilità di assistere alle partite di Champions League (il 9 e il 10 maggio) e di Europa League (l’11 maggio). Si chiude con i Figli delle Stelle (venerdì 12 maggio) e gli Erre Sei (sabato 13 maggio). Verranno inoltre organizzati incontri e degustazioni guidate.

“La Commissione Straordinaria – dicono dal Comune di Nettuno – esprime vivo apprezzamento per la bellissima iniziativa che coinvolge tutte le espressioni genuine ed autentiche della città, in un contesto che assomma fede, tradizione, cultura e storia”.

L’obiettivo, spiega il presidente della Pro Loco Forte Sangallo, Mario Lomartire “è quello di valorizzare la nostra città e la sua cultura gastronomica, che rappresenta un patrimonio prezioso da preservare e promuovere. E siamo felici di poter collaborare con l’Associazione Ristoratori Nettuno in Tavola per offrire ai visitatori un’esperienza unica, fatta di sapori e tradizioni”. Presente con un proprio stand anche la scuola alberghiera IIS Apicio Colonna Gatti che si presenta con il cornetto salato al pesce mantecato.

“Per noi ristoratori – afferma Claudio Della Millia, presidente dell’Associazione Ristoratori Nettuno in Tavola – questa è una vera e propria scommessa. Abbiamo voluto offrire, non solo una versione di street food di qualità, ma soprattutto abbiamo voluto puntare alla valorizzare della ristorazione locale e del nostro territorio che ha bisogno di essere conosciuto per i suoi valori. La manifestazione si svolge sul Lungomare, una sorta di grande festa quasi on the beach”.

Gli stand sono tutti con un unico brand.

Hanno aderito al Nettuno Food Village: Acero, Dal Folle, Da Squalo, Fraschetta Dei 5 Sensi, IIS Apicio Colonna Gatti, In Mezzo Al Mare, Il Veliero, Kinsale Irish Pub, La Sfogliatella, Lecca Lecca, Lime, Maccaroni, Mastro Arrosticino, Max Al Portico, Miranda, Molo22, Moj, Zero Miglia.